VERTENZA LUKOIL - AUMENTATE GARANZIE BANCHE

di Marco Scavino

Il ministero delle Imprese e del made in Italy è riuscito ad aumentare le garanzie in favore delle banche. Il passo in avanti nella vertenza delle raffinerie Isab Lukoil nel polo petrolchimico di Siracusa è stato reso noto dal sindaco di Siracusa, Francesco Italia, che ha incontrato il ministro Adolfo Urso a margine del congresso nazionale dell’Anci in corso a Bergamo. Dal 5 dicembre scatteranno le sanzioni in seguito alla guerra in Ucraina e le raffinerie Isab Lukoil non potranno più rifornirsi di petrolio russo. E le banche creditrici hanno smesso di fornire le garanzie di cui la raffineria ha bisogno per acquistare petrolio da fornitori alternativi.

SEGUICI SUI SOCIAL

© 2022 – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.