MATRIMONI IN CALO - BONUS PER SPOSARSI

di Sarah Donzuso

Un bonus di 20 mila euro per chi si sposa.
È la proposta della Lega che cerca di bloccare così il calo dei matrimoni, soprattutto quelli religiosi: nel 2021 le nozze con rito religioso sono scese del 67,9% così come i primi matrimoni con un -52,3%.

La proposta è stata depositata alla Camera con la firma di diversi deputati del Carroccio che ipotizzano la formula della detrazione del 20% delle spese connesse alla celebrazione del matrimonio.
A poterne beneficiare, secondo la proposta, dovrebbero essere le giovani coppie under 35 con Isee riferito al reddito dichiarato al 31 dicembre 2022 non superiore a 23.000 euro e non superiore a 11.500 euro a persona. Le spese devono essere sostenute nel territorio dello Stato italiano e, infine, i beneficiari del bonus devono essere in possesso della cittadinanza italiana da almeno dieci anni.

Non sono mancate le polemiche perche in un primo momento la misura era stata pensata solo per chi sceglieva il matrimonio religioso ma è arrivata la rettifica del deputato leghista Furgiuele che ha assicurato che verrà estesa a tutti i matrimoni.
Ma cosa ne pensa la gente?

vox

SEGUICI SUI SOCIAL

© 2022 – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.