COVID-19: FIASO “LEGGERA CRESCITA DEI RICOVERI NEI BAMBINI”

da Veronica Puglisi

In leggero aumento i ricoveri di bambini con Covid 19, coloro che sono arrivati in ospedale per curare altre patologie e sono stati trovati incidentalmente positivi al virus. E’ quanto emerge dal monitoraggio effettuato tra gli ospedali sentinella aderenti alla rete della Federazione italiana aziende sanitarie e ospedaliere. Anche se in questo periodo non si rileva un effetto dovuto alla riapertura delle scuole. Dai dati emerge che ieri erano 25 i pazienti sotto i 18 anni ricoverati nei reparti Covid dei quattro ospedali pediatrici e nei reparti di
Pediatria degli ospedali sentinella. “I numeri attuali dei ricoveri per o con Covid-19 non mostrano un impatto dovuto alla riapertura delle scuole, anche se è decisamente presto per valutarlo, ha commentato il presidente della Fiaso, Giovanni Migliore. La maggioranza dei casi di
ricovero per patologia respiratoria-polmonare da Covid, ovvero l’83,5%, “sono pazienti che hanno ricevuto l’ultima dose di
vaccino da oltre 6 mesi e non si sono sottoposti dunque alla dose booster. “L’alto numero – dice il presidente Fiaso, Giovanni Migliore – continua a testimoniare lo scarso ricorso alla quarta dose e su questo occorre il massimo impegno non solo delle aziende sanitarie ma anche dei medici di famiglia”. Fiaso, leggera crescita dei ricoveri ‘Con Covid’ nei bambini

SEGUICI SUI SOCIAL

© 2022 – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.