COVID-19: VADEMECUM PER LE SCUOLE, NO ALLA DAD E MASCHERINE

da Veronica Puglisi

No all’attivazione della Dad, frequenza in classe anche con sintomi di lieve entità, no all’obbligo delle mascherine. Sono alcune delle misure previste nel vademecum inviato alle scuole per il contrasto della diffusione del Covid-19 in vista dell’avvio dell’anno 2022/2023.Il governo è chiaro: Le indicazioni sono finalizzate a garantire la frequenza scolastica in presenza. Il vademecum prevede Igiene delle mani, utilizzo di dispositivi di protezione respiratoria e protezione per gli occhi per il personale scolastico e gli alunni a rischio. Ricambio frequente d’aria. Tra le altre misure di prevenzione, sanificazione ordinaria , sanificazione straordinaria tempestiva in presenza di uno o più casi confermati. Per accedere ai locali scolastici non è prevista la misurazione della temperatura corporea. Il personale scolastico, i bambini o gli studenti che presentano sintomi indicativi di infezione vengono ospitati nella stanza dedicata , appositamente predisposta .Per il rientro a scuola degli alunni positivi è necessario l’esito negativo del test (molecolare o antigenico) al termine dell’isolamento. Sulla gestione di contatti con casi positivi non sono previste misure speciali per il contesto scolastico. La scuola conferma l’attivazione del sistema di monitoraggio per valutare gli impatti che la diffusione del virus

SEGUICI SUI SOCIAL

© 2022 – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.