SANITA' - E’ EMERGENZA IN PROVINCIA DI RAGUSA

di Veronica Puglisi
223 visite

E’ oramai grave la situazione in cui versano i tre Pronto Soccorso e tutti i PTE della Provincia di Ragusa. Lo scirve il sindaco di Pozzallo Roberto Ammatuna che in una nota denuncia, dopo la conferenza dei sindaci del 21 novembre, la mancata comunicazione da parte del commissario straordinario dell’asp di Ragusa Fabrizio Russo, relativa ai dati utili sui servizi sanitari e in particolar modo il numero di risorse umane, numero di prestazioni, numero di posti letto per acuti al fine di presentare delle proposte, ha rimarcato Ammatuna, e sostenere l’azienda sanitaria ad affrontare la delicata situazione. 17 in totale i medici dei pronto soccorso dei tre presidi ospedalieri iblei, il numero adeguato per uno solo, rimarca Ammatuna. Occorre, ribadisce il primo cittadino, organizzare subito una nuova Conferenza dei Sindaci alla presenza anche dei tre Primari dei Pronto Soccorso della provincia di Ragusa.

ROBERTO AMMATUNA Sindaco di Pozzallo

E non si fa attendere la risposta del commissario straordinario dell’asp 7 Fabrizio Russo : la reportistica sui servizi sanitari, fa sapere come stabilito nell’ultimo incontro coi primi cittadini , sarà fornita nella prima conferenza dei sindaci utile che prevedibilmente si terrà entro la fine del mese di gennaio.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.