ELEZIONI REGIONALI: TRA PRESENTAZIONI E “NUOVI” ATTACCHI

da Marco Scavino

Nove uomini e cinque donne. Ecco la lista di candidati del Pd di Palermo, Il capolista sarà il deputato uscente del Pd Antonello Cracolici che nei giorni scorsi ha polemicamente rinunciato alla candidatura alle Politiche perché la posizione era ritenuta non eleggibile. Gli altri candidati, dopo Cracolici, sono in ordine alfabetico. In lista anche il deputato nazionale Carmelo Miceli, l’ex assessore siciliana Cleo Li Calzi, il sindaco di Petralia Soprana Pietro Macaluso e il sindaco di Contessa Entellina, Leonardo Spera.
“Noi abbiamo subito un vero e proprio tradimento da parte di Conte e del M5S, l’ex premier ha dimostrato la sua inaffidabilità politica e personale per avere tradito un patto”. Sono le parole del vicesegretario del Pd Peppe Provenzano a Palermo per presentare le candidature. “Se sei di sinistra la prima regola che dai e di non fare un regalo alla destra che ha fatto Conte”, ha concluso.
Nel centrodestra siciliano hanno capito che era il momento di non far scendere più in campo i ‘pupi’ ma di individuare i ‘pupari’. Ed ecco che uno dei ‘pupari’ politici del centrodestra, il mitico Schifani, che hanno spolverato dalla naftalina, è sceso in campo. Per questo ho ringraziato Giorgia Meloni, so che lo ha fatto per favorirci”.

SEGUICI SUI SOCIAL

© 2022 – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.