CLIMA - EVENTI ESTREMI, MALE LA SICILIA

di autore

Nei primi dieci mesi del 2022 sono stati 254 i fenomeni meteorologici estremi in Italia, il 27% in più di quelli dell’intero 2021. Negli ultimi 13 anni, sono stati 1.503, con 780 comuni colpiti e 279 vittime. Tra le regioni più colpite la Sicilia (175 eventi), seguita da Lombardia (166), Lazio (136), Puglia (112). È quanto emerge dal report “Il clima è già cambiato” dell’Osservatorio CittàClima 2022 realizzato da Legambiente. Su 1.503 fenomeni estremi dal 2010, 529 sono stati casi di allagamenti da piogge intense come evento principale. Diventano 768 se si considerano gli effetti collaterali di altri eventi estremi, come grandinate ed esondazioni.

ANDREA MINUTOLO Responsabile Scientifico di Legambiente

I cittadini come possono difendersi? Considerando che spesso chiedono aiuto alle amministrazioni, ad esempio per pulire tombini e alvei dei fiumi, senza avere riscontri.

ANDREA MINUTOLO Responsabile Scientifico di Legambiente

Legambiente chiede al Governo che venga aggiornato e approvato entro la fine dell’anno il Piano nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici, rimasto in bozza dal 2018.

ANDREA MINUTOLO Responsabile Scientifico di Legambiente

SEGUICI SUI SOCIAL

© 2022 – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.