MODICA - IL CORTEO CONTRO IL DIMENSIONAMENTO

di Viviana Sammito
1,1K visite

Fischi, slogan, rabbia mista a rassegnazione hanno attraversato corso Umberto a Modica Bassa dove un lungo corteo formato dal mondo della scuola ha gridato no alla proposta del dimensionamento scolastico già approvato dalla consulta provinciale e ora passato all’esame dell’assessorato regionale alla pubblica istruzione. Il sit in è partito nel primo pomeriggio dall’istituto comprensivo santa marta-ciaceri, coinvolto nella nuova mappa della rete scolastica, ed è arrivato davanti al comune di modica dove mamme col megafono hanno invitato sindaco e assessore ad uscire.

La rabbia è esplosa qualche giorno fa dopo che la sindaca maria monisteri e l’assessora chiara facello hanno fatto intendere che avrebbero considerato le proposte di docenti e mamme ed invece il piano del dimensionamento è stato esitato senza tenere conto delle posizioni delle rappresentanze sindacali unitarie dei docenti.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.