18 Aprile 2024
COOP

PONTE SULLO STRETTO - INCHIESTA, E’ SCONTRO POLITICO

di Marco Scavino
116 visite

Un fascicolo di indagine, senza ipotesi di reato e indagati, è stato aperto dalla Procura di Roma dopo un esposto presentato dal deputato di Avs, Angelo Bonelli, dalla segretaria del Pd, Elly Schlein e da Nicola Fratoianni, segretario di Sinistra Italia, in relazione al progetto sul Ponte dello Stretto di Messina. La denuncia di 9 pagine era stata depositata a piazzale Clodio il primo febbraio e riguarda “l’attività di progettazione e realizzazione” della infrastruttura. “Le loro minacce non ci fermeranno” dicono intanto dalla lega da cui si alaza la voce di salvini che dichiara . Solo in Italia si riesce a fare battaglia politica su un ponte, una autostrada, sulla Tav. Quello sullo Stretto serve a unire milioni di siciliani, inquinare di meno, viaggiare più in fretta. Il Pd ha fatto una denuncia alla procura perché vogliamo fare il ponte, che è un diritto di milioni di italiani”. Così il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini. La probabilità che si faccia il ponte sullo Stretto da zero a 100?: “E’ 100”, ha detto il vicepremier. Per il segretario di alleanza verdi sinistra fratoianni salvini e i suoi sono nervosi. Il Codacons, intanto, si costituirà parte offesa, per conto dei cittadini italiani, nell’inchiesta aperta dalla Procura di Roma sul progetto relativo alla realizzazione del Ponte sullo Stretto di Messina. “In rappresentanza degli utenti italiani fruitori dei servizi resi dalla Pubblica Amministrazione abbiamo deciso di intervenire in qualità di parte offesa nel procedimento della magistratura

pPer il segretario nazionale di Sinistra italiana Nicola Fratoianni parlamentare di Avs parla di nervosismo da parte di Salvini e dai suoi colleghi di partito
Per il Comitato Messina, il ‘ponte Stretto resta un oltraggio alla democrazia’
E’ quanto emerso nel corso della conferenza stampa indetta da “Invece del ponte”, nella quale il comitato ha ribadito le ragioni del no al ponte, “stigmatizzando – si legge in una nota – gli annunci di Stretto di Messina SpA e del ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini, richiamando le responsabilità politiche di chi ha l’onere e l’onore di rappresentare e tutelare gli interessi della città e le istanze dei suoi cittadini”. “. (ANSA).

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.