LAMPEDUSA: DUE SBARCHI, OLTRE MILLE PERSONE ALL’HOTSPOT

da Marco Scavino

Sono 55 i migranti che sono
sbarcati, con due diversi barchini, fra la notte e l’alba a
Lampedusa. L’ultimo sbarco, con 18 persone, è avvenuto
direttamente sulla terraferma. Fra Cala Madonna e Cala Croce
sono stati rintracciati, dalla Guardia di finanza, 18 tunisini
che sono giunti con un gommone partito da Chebba. Nel gruppo
anche una donna e 3 minori. Prima di loro, 37 originari (fra cui
17 donne e 2 minori) di Guinea, Cameroun e Costa d’Avorio sono
stati soccorsi dalla motovedetta V7007 delle Fiamme gialle.
L’imbarcazione sulla quale viaggiavano, partita da Sfax, era
alla deriva a 11 miglia e mezzo dal porto.
I due gruppi sono stati portati all’hotspot dove, nonostante il
trasferimento di 474 migranti con la nave Dattilo della
Capitaneria a Porto Empedocle, vi sono 1066 ospiti.
Per la mattinata è previsto un spostamento di 40 migranti con il
traghetto di linea Veronese che giungerà in serata a Porto
Empedocle.

SEGUICI SUI SOCIAL

© 2022 – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.