PALERMO - MAFIA, SEQUESTRO DA 6 MILIONI

di autore
106 visite

Per anni, avrebbero controllato e condizionato il tessuto economico del territorio, da Palermo a Ragusa, passando per gli esponenti mafiosi legati al clan degli stiddari di Vittoria. Nulla sfuggiva al loro controllo: dalla vendita ambulante del pane, con l’imposizione dei prezzi di vendita dei prodotti, al monopolio dei fiori, attraverso una rete di venditori palermitani nei cimiteri di Sant’Orsola e Santa Maria dei Rotoli, che favorivano le imprese iblee. I finanzieri di Palermo hanno sequestrati beni per 6 milioni di euro su disposizione del tribunale di Palermo e su richiesta della locale procura, nei confronti di 8 persone accusate di essere appartenenti alla famiglia mafiosa del Villaggio Santa Rosalia, che rientra nel mandamento di Pagliarelli, indagati per traffico di sostanze stupefacenti e trasferimento fraudolento di valori, aggravato dalla finalità mafiosa. Si tratta di Giovanni Cancemi, Andrea Ferrante, Rosaria Leale, Francesco e Silvestre Maniscalco, Rosario Manno, Leonardo Marino e Salvatore Sorrentino. Le indagini sono condotte nell’ambito dell’operazione “Villaggio di famiglia”, nel corso della quale sono state eseguite, lo scorso 27 giugno, 33 misure cautelari e 25 persone sono finite in carcere. Venti delle persone coinvolte nell’inchiesta della Guardia di Finanza palermitana percepivano il reddito di cittadinanza, che ora è stato sospeso. L’apertura dei negozi avveniva dietro autorizzazione con l’imposizione di ditte e tecnici per la realizzazione di lavori nei locali. La mafia controllava anche gli affari immobiliari, le aziende del settore edile e del movimento terra. Diversi affiliati tenevano la cassa dei soldi e le riserve di denaro servivano al sostegno economico dei carcerati o di chi si trovava in difficoltà economica. Anche al Villaggio sono arrivati, negli anni, carichi di cocaina dalla Calabria. Sulla base degli elementi acquisiti, il tribunale ha disposto il sequestro, finalizzato alla confisca, di 9 abitazioni, 3 magazzini, un terreno, 7 attività economiche e 6 veicoli.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.