MILITELLO IN VAL DI CATANIA: TUTTA L’EMOZIONE DI MARIA SANTISSIMA DELLA STELLA

da Marco Scavino

Fede ed emozione: possiamo riassumere con queste due parole la giornata di ieri a Militello in val di Catania dove si è celebrata la festa di Maria Santissima della Stella, principale patrona del paese patrimonio dell’Unesco.
C’era tanta attesa dopo due anni di stop a causa della pandemia: ieri finalmente si è tornati a vivere in pieno la festa con la processione per le vie del paese.
Immagini che abbiamo portato nelle vostre case grazie a una diretta di diverse ore che ha ripreso la maggior parte dei momenti salienti.

A darvi il benvenuto sono stati Ruggero Sardo e Sarah Donzuso che, a partire dalle 10:15, hanno raccontato questa giornata di festa e di devozione.
Alle 11 si è svolto il solenne pontificale che è stato trasmesso sempre in diretta. A presiedere il pontificale sua eccellenza reverendissima monsignor Reina Baldassare, vescovo ausiliario di Roma.

Nella sua omelia monsignor Reina Baldassare ha evidenziato come non bisogna mai arrendersi, che la fede ci permette di superare gli ostacoli. E poi ha evidenziato l’importanza di essere una comunità, di remare tutti verso una stessa direzione.

Dopo la messa della mattina la diretta è ripresa nel pomeriggio con le immagini della solenne uscita e della processione della statua della Madonna della Stella per le vie della città: tra i momenti più suggestivi quello della spogliata dei bambini, a “spugghiata”, rito che viene fatto dai genitori per ricevere la protezione di Maria Santissima della Stella.

Le immagini hanno anche mostrato la traslazione dal baiardo al carro della statua e l’intervento dei ragazzi che hanno cominciato a tirare i cordoni per continuare il giro, processione che ha visto la partecipazione di migliaia di persone, popolo in festa con addosso le magliette di colore azzurro, il colore della Madonna. Tante anche le vie che sono state inserite nel percorso di quest’anno per portare davvero la professione in varie parti del paese

La diretta è ripresa alle 22:30 per la parte finale del giro e il rientro della statua della Madonna al Santuario, rientro avvenuto dopo l’una del mattino e salutato da un meraviglioso spettacolo pirotecnico.

Centinaia i messaggi dei telespettatori arrivati, entusiasti delle immagini e della possibilità di vivere, anche da lontano, questa bellissima festa, messaggi arrivati da moltissime parti del mondo grazie alla diretta che si è potuta seguire, oltre che sul canale 17, anche su www.videomediterraneo.it

SEGUICI SUI SOCIAL

© 2022 – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.