SANITA' - NOMINA MANAGER ASP, I PAPABILI NOMI

di Katjuscia Carpentieri
308 visite

entro domani il presidente della Regione siciliana Renato Schifani dovrà ufficializzare le nomine dei 9 manager delle asp siciliane. La rosa dei nomi è quasi pronta e il presidente Schifani dovrà andare oltre alle tensioni politiche tra i partiti di maggioranza che non riuscirebbero a trovare una sintesi , ma il presidente Schifani ha tutte le intenzioni di rispettare i termini previsti per il 31 gennaio così come garantito nel corso della conferenza stampa di fine anno. Il governatore comunque punta su nomi di qualità. E c’è chi sarà riconfermato e chi invece arriverà. Tra le riconferme ci sarebbe il nome di Daniela Faraoni all’Asp di Palermo così’ come a siracusa dovrebbe restare Salvatore Lucio Ficarra in quota Forza Italia. A Forza Italia dovrebbe andare la guida di un grande ospedale etneo e di uno messinese mentre dove Villa Sofia a Palermo potrebbe andare alla DC che dovrebbe avere anche l’Asp di Enna. L’Asp di Agrigento dovrebbe andare in quota fratelli d’italia che dovrebbe indicare i nomi dei dirigente generali delle asp di Messina, Trapani e Ragusa mentre Caltanissetta andrà agli azzurri .
Villa Sofia-Cervello di Palermo andrebbe alla DC molto probabilmente Roberto Colletti andrà alla guida
Fratelli d’Italia indicherà i manager delle Asp di Messina, Trapani e Ragusa oltre la guida di 3 grandi ospedali: uno a Catania e due a Palermo. A Palermo si gioca sul Civico la partita più difficile, in pole position ci sarebbe il nome di Ferdinando Croce su volontà di fratelli d’italia mentre per il policlinico si parlerebbe di Walter Messina.
La Lega dovrebbe avere la guida dell’Asp di Catania e probabilmente anche quella dell’ospedale Papardo di Messina con in quota probabilmente Pippo Laccoto, attuale presidente della commissione Sanità dell’Ars. All’Mpa di Lombardo dovrebbe andare la guida di un Policlinico, probabilmente quello di Messina e di un ospedale in una provincia minore.

Sono 65 gli idonei alla carica di direttore sanitario e altri 57 a quella di direttore amministrativo in base all’esito della selezione che si è svolta presso l’assessorato regionale alla Salute.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.