RAGUSA - “QUESTO NON E’ AMORE”

di autore

Domani, 25 novembre, è la Giornata Internazionale contro la violenza di genere, istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel dicembre 1999, e la Polizia di Stato torna sul territorio con la campagna permanente Questo non è amore. In provincia di Ragusa, iniziative sono in programma, oltre che nel capoluogo ibleo, anche a Comiso, Ispica e Scicli. A Ragusa, dalle ore dalle ore 10.00 alle ore 14.00 al centro commerciale “Le Masserie”, personale della Questura sarà presente con il Camper della Polizia di Stato per una massiccia campagna di sensibilizzazione.

INT. GIUSY AGNELLO Questore di Ragusa

Per l’occasione, verrà distribuito anche l’opuscolo “Questo non è Amore”, predisposto dalla Direzione Centrale Anticrimine con dati ed informazioni sulla repressione dei reati in materia di codice rosso, quali maltrattamenti, stalking, violenza sessuale e femminicidio, attraverso ammonimenti, denunce, arresti e braccialetto elettronico, nonché sulla fondamentale attività di prevenzione. In Italia, nel 2022, 86 sono le donne vittime ogni giorno di maltrattamenti, stalking e violenza sessuale. C’è poi il revenge porn fino ad arrivare ai numeri, agghiaccianti, sui femminicidi, in aumento e commessi, nel 56% dei casi dal marito o convivente.

INT. GIUSY AGNELLO Questore di Ragusa

SEGUICI SUI SOCIAL

© 2022 – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.