SCUOLA: IN SALITA GLI ACQUISTI PER GLI STUDENTI DELLE PRIME CLASSI

da Giada Giaquinta

MICHELE BLANDINO Docente

cuola, al via i rientri. Famiglie alle prese con il caro libri:. Le spese sono particolarmente alte per gli alunni delle classi prime . Spese a cui si aggiungono i costi da sostenere per l’acquisto di pc, laptop e altri strumenti tecnologici: dallo studio effettuato dall’Osservatorio Nazionale Federconsumatori è emerso, infatti, che tra computer, webcam, microfono, antivirus, programmi base una famiglia spende da 369,88 euro a 3.756,98 euro (considerando per antivirus e programmi i costi su base annua).

C’è CHI NON RINUNCIA all’acquisto LIBRI E MATERIALE NUOVO DI ZECCAche piaccia ai propri figli anche se con un costo più alto rispetto alla media

Secondo la stima di Federconsumatori un ragazzo di primo liceo spenderà per i libri di testo e 4 dizionari 683,46 euro (+2% rispetto allo scorso anno), a cui aggiungere la spesa per il corredo scolastico ed i ricambi, per un totale di ben 1.255,06 euro. : uno studente di prima media spenderà mediamente per i libri di testo +2 dizionari 443,03 euro (+3% rispetto allo scorso anno). A tali spese vanno aggiunti 571,60 euro per il corredo scolastico ed i ricambi durante l’intero anno, per un totale di 1.014,63 euro.

SEGUICI SUI SOCIAL

© 2022 – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.