giunta
giunta
25 Settembre 2022
Weather Data Source: sharpweather.com
giunta

SICCITA’: CROLLA PRODUZIONE OLIO, COLDIRETTI DICE “A RISCHIO UNA BOTTIGLIE SU 3”

da Giada Giaquinta

Le famiglie italiane dovranno dire addio a 1 bottiglia su 3 di olio extravergine italiano. E’ quanto emerge dal report “2022, la guerra dell’olio Made in Italy” di Coldiretti e Unaprol diffuso in occasione dell’avvio della raccolta delle olive, una raccolta partita già in sicilia che da sempre anticipa tutte le altre regioni italiane dove la raccolta, ha già rivelato una produzione in netto calo rispetto alla campagna precedente, attestatasi intorno a 330 milioni di chili di olio prodotto. Alla base del calo, stimato nel 30%, una siccità devastante mai vista negli ultimi 70 anni mentre diverse aziende hanno deciso di non intervenire per gli elevati costi di carburante, elettricità, service e prodotti di supporto alla nutrizione dei terreni. l’esplosione dei costi mette in ginocchio le aziende agricole e con l’inflazione generata dal conflitto in Ucraina volano sugli scaffali i prezzi al dettaglio. Un problema non solo nazionale. La siccità rischia di far scomparire Jaén in Spagna, ritenuta la capitale mondiale dell’olio d’oliva, che produce molto più olio d’oliva ogni anno di tutta l’Italia. coldiretti lancia un allarme e suggerisce di
un piano strategico che vada oltre i confini nazionali, per tutelare la qualità del nostro olio extravergine d’oliva, cercando di cambiare anche alcuni parametri che penalizzano i nostri agricoltori già vessati dal cambiamento climatico e dall’aumento sconsiderato dei costi energetici e tutelare le aziende che producono reddito e occupazione, oltre al recupero dei tanti uliveti abbandonati che devono essere rinnovati per ridare ossigeno e speranze ai territori –

SEGUICI SUI SOCIAL

© 2022 – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.