18 Aprile 2024
COOP

MODICA - “TI SCOPRO MA NON TI COPRO”

di Veronica Puglisi
250 visite

Quattro gli incontri che il gruppo di prevenzione del bullismo e del cyberbullismo della scuola, ha promosso. I primi 2 che si sono svolti giorno 16 febbraio, hanno coinvolto le seconde classi della secondaria di primo grado, dal titolo L’impronta digitale: quali segni lasciamo di noi in rete. Ieri sono stati coinvolti anche i genitori degli alunni di ogni ordine e grado con l’obiettivo per sensibilizzarli sul tema e lavorare in sinergia con l’istituzione scolastica. A presiedere gli incontri il pedagogista e responsabile dello sportello anti bullismo dell’asp di Ragusa Giuseppe Raffa che ha spiegato gli effetti negativi di un uso scorretto dei dispositivi elettronici.

GIUSEPPE RAFFA Responsabile Sportello Antibullismo Asp Ragusa

Domani pomeriggio un altro incontro dalle 16:30 alle 18 rivolto ai genitori degli alunni di ogni ordine e grado si terrà nel plesso centrale a Frigintini. Ad annunciarlo la dirigente scolastica dell’istituto comprensivo Carlo Amore Giulia D’urso
GIULIA D’URSO Dir. Scol. Istituto “Carlo Amore” Modica

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.