PALMA DI MONTECHIARO - VIOLENZA, DIMESSA 50ENNE

di Marco Scavino
369 visite

Continuano le indagini per chiarire cosa si successo in quella casa di via fiume d italai a palma di monte chiara da cui è partita una chiamata al 112 dda una donna che sosteneva di essere stata aggredita dall’ex convivente con dell’acido. L’uomo che è rimasto ferito nega e dice di essere lui la vittima. Il Procuratore Di Leo chiede rispetto per le indagini. La donna, una 50enne del posto, intanto, è’ stata dimessa dall’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. l’acido l’ha colpita alla guancia destra e alle spalle, nell’abitazione di Palma di Montechiaro. La donna, che guarirà in circa 20 giorni, è tornata nella comunità protetta dove era stata collocata, a metà novembre, dopo avere denunciato il consorte. Secondo quanto riferito dalla donna lei aveva scelto di tornare in quella casa per riprendere degli indumenti. Non aveva avvisato la polizia ma aveva chiamato l’ex. Lui si è fatto trovare lì e l’ha aggredita, secondo la ricostruzione della donna, che ha aggiunto che è scattata una colluttazione. la donna, si è difesa, l’uomo si versato l’acido sulle mani e sul collo. La polizia lo ha arrestato con l’accusa di lesioni personali gravissime; attualmente è piantonato al centro Grandi ustioni dell’ospedale Cannizzaro di Catania. L’udienza di convalida, nell’attesa dell’evoluzione delle sue condizioni cliniche, non è stata ancora fissata. L’indagato nega l’aggressione ribaltando la versione dei fatti e sostenendo che e’ stata la donna a buttargli addosso l’acido.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.