WEEKEND DAL BILANCIO TRAGICO, UN MORTO CARBONIZZATO. GRAVE 26ENNE DOPO TUFFO

da Giada Giaquinta

Lo hanno trovato carbonizzato i Vigili del Fuoco intervenuti a torrenova, nel messinese, per spegnere un incendio sprigionatisi in un deposito e che ha coinvolto in box in lamiera dell’abitazione di unl carabiniere in pensione Bruno Barbagiovanni, originario di Tortorici, morto a 58 anni a causa del rogo divampato nella tarda sera di ieri. sull’episodio indagano, i Carabinieri della compagnia di Sant’Agata Militello. La salma è stata sequestrata dall’autorità giudiziaria di Patti per l’autopsia e trasferita al Policlinico di Messina. Intanto restano gravi le condizioni del 26enne bresciano che mentre si trovava in vacanza nella costa iblea ha riportato delle gravi fratture dopo un tuffo. iol giovane dopo essere stato soccorso dai sanitari sul posto è stato trasferito in elisoccorso al cannizzaro di catania, dove le sue condizioni restano gravi ed è in prognosi riservata. E’ stato trasferito in elisoccorso al civico di palermo un 35 enne, azzannato dal proprio cane mentre era in spiaggia a Porto Empedocle. Secondo quanto riportato dai presenti alle forze dell’ordine, pare che il cane abbia reagito alle percosse del padrone che lo stava punendo picchiandolo l’animale, reagendo, si sarebbe accanito contro il suo padrone azzannandolo in più parti del corpo. Episodio spiacevole questo fine settimana a Scoglitti, frazione di vittoria, dove un uomo ha aggredito con calci e puni degli agenti della polizia locale dopo che questi hanno elevato una multa alla moglie. Per calmare l’uomo è stato necessario l’intervento della polizia. Il sindaco di Vittoria Francesco Aiello ha condannato l’episodio definendolo di gratuita violenza esprimendo solidarietà agli agenti. Invece è stato denunciato per lesioni personali dalla Polizia di stato un tunisino che ha aggredito un connazionale nei pressi di un bar a comiso, dinnanzi ad alcuni avventori che hanno allertato le forze dell’ordine. prognosi di 20 gg per la vittima che ha riportato un taglio a un dito, è stata trasportata al pronto soccorso.

SEGUICI SUI SOCIAL

© 2022 – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.