CATANIA - ARRESTATA “CURANDERA”

di Viviana Sammito

Guariva le persone vulnerabili e affette da diverse patologie somministrando loro l’Ayahuasca, letteralmente “liana degli spiriti” o “liana dei morti”, una sostanza stupefacente con altissimo potere allucinogeno. E’ stata arrestata in flagranza di reato una donna di roma di 55 anni, considerata una dei capi di una rete di curanderi. L’indagata aveva una stanza allestita e adibita all’esecuzione dei rituali a seguito dei quali veniva somministrata l’Ayahuasca.
Durante la perquisizione, gli agenti hanno sequestrato ingenti quantitativi di Dimetil-triptamina che crea effetti già a basse quantità tanto da essere stata recentemente inserita dal ministero della Salute nella Tabella I sulla disciplina di stupefacenti e sostanze psicotrope. Rinvenuta anche marijuana di funghetti – al vaglio della Polizia Scientifica per risalire al tipo di principio attivo – e 1.055 euro, provento delle attività illecite. La 55enne è stata condotta in carcere

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

© 2022 – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.