CATANIA: BANCAROTTA FRAUDOLENTA, SEQUESTRO DA 240 MILA EURO DELLA GDF

da Giada Giaquinta

Avrebbero posto in essere una serie di condotte illecite con l’obiettivo di depauperare il patrimonio aziendale, causando debiti per circa 675 mila euro, due amministratori di una società catanese indagati per bancarotta fraudolenta patrimoniale e documentale. La società, operante nel settore della fabbricazione di porte e finestre, è stata dichiarata fallita dal Tribunale di Catania nel 2018. nell’ambito delle indagini coordinate dalla Procura e svolte dalle unità specializzate del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Catania, i finanzieri hanno emesso misure cautelari reali nei confronti dei due con il sequestro preventivo di oltre 240 mila euro, corrispondente al valore delle liquidità ebeni distratti ovvero oggetto di pagamento preferenziale, a valere sui conti correnti bancari intestati o comunque riconducibili agli amministratori . Sequestrate anche quote. è stato appurato che, allo scopo di procurare a sé un ingiusto profitto con conseguente danno per i creditori ed ostacolare il corretto svolgimento della procedura fallimentare, gli indagati avrebbero distratto liquidità e asset aziendali della società per un valore di oltre 170 mila euro, a favore di una nuova società dal medesimo oggetto sociale che, pur formalmente amministrata da un’altra persona in realtà era stata costituita e gestita dai medesimi amministratori della fallita per proseguire l’attività commerciale senza far fronte alle passività maturate; effettuato, in prossimità della dichiarazione di fallimento, il pagamento preferenziale a un istituto di credito della somma di 70 mila euro, al fine di estinguere un debito privilegiato e le relative ipoteche volontarie poste a garanzia dello stesso. coinvolti nelle indagini non solo gli amministratori della società fallita, indagati per il reato, in concorso, di bancarotta fraudolenta patrimoniale e preferenziale, ma anche l’amministratore della nuova società e il consulente fiscale di entrambe le citate società nonché socio di minoranza di quest’ultima azienda;

SEGUICI SUI SOCIAL

© 2022 – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.