MESSINA: ARRESTATO MINORENNE PER TENTATO OMICIDIO

da Marco Scavino

E’ ritenuto responsabile di tentato omicidio e porto abusivo di oggetti atti ad offendere, il 17 enne messinese, arrestato dai carabinieri della Compagnia di Messina Centro. Le indagini, condotte dai carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia e della Stazione di Ganzirri, sotto il coordinamento dalla locale Procura dei Minorenni, sono state avviate a seguito del ferimento con arma da taglio di un 22enne, avvenuto nella nottata di domenica scorsa in un locale costiero della città dello Stretto. Le indagini hanno consentito di ricostruire che il minorenne al culmine di una lite scaturita per futili motivi con la vittima e altri avventori nel corso della serata danzante all’interno del lido notturno, ha sferrato con forza un fendente al fianco sinistro del 22enne , dileguandosi subito dopo. Alla base del gesto, secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, l’ammonimento da parte di un gruppo di amici per un attegiamento posto in essere all’interno di un bagno. Il 17enne, è stato condotto nel Carcere Minorile di Acireale.

SEGUICI SUI SOCIAL

© 2022 – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.