PALERMO: CONSEGNA TELEFONO AL COMPAGNO DETENUTO, ARRESTATA

di Viviana Sammito

una donna di catania si è presentata con il figlio neonato di 6 mesi per fare visita al compagno detenuto al carcere pagliarelli di Palermo ma è stata arrestata perchè sorpresa mentre consegnava un plico in cartone con all’interno un micro telefonino.
La donna dopo avere superato i controlli prima di entrare nella
sala colloqui ha chiesto di andare in bagno e durante l’incontro con il compagno ha estratto il pacchetto che nascondeva nella tasca del bimbo e lo ha passato all’uomo. Un gesto che non è sfuggito agli agenti . Il cellulare, che è stato sequestrato, era avvolto nella carta carbone in modo da schermarlo al controllo degli apparecchi magnetici in dotazione. La donna è stata arrestata. Il detenuto era già stato scoperto in passato in altre carceri con il cellulare in cella.

SEGUICI SUI SOCIAL

© 2022 – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.