PALERMO: MAFIA, SEQUESTRO AD ESPONENTE “BORGO VECCHIO”

da Katjuscia Carpentieri

Ammonta a 300 mila euro il sequestro eseguito dal comando provinciale della guardia di finanza emesso dalla locale procura nei confronti di un esponente della famiglia mafiosa di borgo vecchio. 4 immobili, 2 imprese, attività commerciali, 5 conti correnti e 3 carte prepagate.

Condannato nel 1999 alla pena di anni 6 mesi 6 di reclusione per associazione mafiosa in relazione a fatti commessi sino al 1982, nel 2011 è stato colpito da un’ulteriore sentenza di condanna ad anni 8 e mesi 10 per associazione mafiosa e tentata estorsione.

Gli accertamenti economico patrimoniali, avrebbero evidenziato una significativa sproporzione, pari ad oltre 471 mila euro, tra i redditi dichiarati e gli investimenti effettuati nel tempo.

Il Tribunale ha quindi ritenuto che gli immobili acquistati, le attività economiche avviate e le giacenze sui rapporti bancari, incompatibili con l’accumulo di risparmi leciti nella disponibilità del proposto, rappresentino il frutto delle attività illecite esercitate o il reimpiego dei relativi proventi.

SEGUICI SUI SOCIAL

© 2022 – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.