18 Aprile 2024
COOP

LAMPEDUSA - PIANO INTERVENTI, MANNINO INCONTRA URSO

di Katjuscia Carpentieri
184 visite

Trasferta capitolina per il sindaco di Lampedusa filippo Mannino che questa mattina si è recato a Roma dove ha incontrato il Ministro alle imprese e al made in Italy Adolfo Urso per definire il piano di interventi da 45 milioni di euro che il Governo Meloni ha concesso all’isola per l’emergenza legata al fenomeno dell’immigrazione clandestina.
“Contiamo di definire tutto entro la fine del mese – ha spiegato Mannino – . Seguirà poi il decreto del presidente del consiglio dei ministri sulle opere da andare a realizzare”. A fine mese, ci sarà una ulteriore riunione con il ministro Raffaele Fitto e, forse anche, con il premier Giorgia Meloni. Poi si darà il via al piano degli interventi per i quali 45 milioni di euro sono stati stanziati dal decreto Sud. Con 25 milioni di euro verranno rifatte le reti idriche e fognarie e le strade, verrà realizzato un deposito di carburante sia per evitare di restare a secco, sia per cercare di calmierare, con la concorrenza, i prezzi alla pompa. Previsto anche un parcheggio nel centro abitato e opere di efficientamento energetico della scuola materna. Rifacimento delle strade, completamento del depuratore e realizzazione del centro raccolta rifiuti invece per Linosa. Queste le opere annunciate dal sindaco. Intanto continuano i viaggi della speranza sull’isola di Lampedusa dove in mezz’ora sono approdati 85 migranti soccorsi dalle motovedette di frontex, guardia di finanza e guardia costiera. Tutti sono stati portati all’hotspot di contrada Imbriacola che fino a stamattina era vuoto. La piccola guineana, invece, trasferita questa mattina da Lampedusa a Porto Empedocle sarà sepolta nel cimitero di Favara.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.