SANTA CROCE CAMERINA: A CASUZZE PRESUNTO CASO DI BOCCONI AVVELENATI

da Giada Giaquinta

A insospettire i residenti della borgata marinara di Casuzze, è stata un’improvvisa moria di gatti, appartenenti a una colonia felina del villaggio finaiti. Ed è così che è scattata la denuncia alla polizia locale di Santa Croce camerina per un Presunto caso di esche avvelenate. Come sottolinra il comandante della polizia locale joseph Di Dio sono in corso degli accertamenti che hanno visto il coinvolgimento del servizio veterinario dell’asp di ragusa a cui sono stati consegnati dei campioni, tuttavia il comandante evidenzia di non creare allarmismi finché non emergano nuovi elementi. Al momento tuttavia per le strade della frazione sono stati affissi degli avvisi per la tutela degli animali presenti in zona. Il caso ha visto già l’interesse di OIPA
Organizzazione Internazionale Protezione Animali
RICCARDO ZINGARO Delegato dell’Oipa di Ragusa

SEGUICI SUI SOCIAL

© 2022 – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.