TRAPANI: “UN MEDITERRANEO DI LIBRI” AL VIA LA PRIMA EDIZIONE

da Katjuscia Carpentieri

Apre i battenti per chiuderli domeni la prima edizione di “Un Mediterraneo di Libri” organizzata dal Comune di Trapani. Una maratona di presentazioni di libri e tavole rotonde con eccellenze del territorio.
Tre giorni dedicati alla narrativa, alla saggistica, al confronto. Una fiera del libro incastonata nei portici di un chiostro. Poesie, romanzi, saggi, graphic novel, libri fotografici che consentiranno di spaziare su tanti argomenti diversi: dal mare alla mafia, dalla bellezza alla favola, all’archeologia, dall’ identità, al Mediterraneo e ancora un angolo per i bambini con letture a loro dedicate, in italiano e in inglese, grazie al progetto Nati per leggere. Questa è l’anima della kermesse letteraria che ospita oltre 20 espositori tra editori, librerie, biblioteche, associazioni culturali.

All’interno del Festival spazio per tutti, adulti e bambini, sarà un luogo in cui il libro è l’unico protagonista. Trapani, in occasione di questo festival, promuoverà i libri, con il sostegno degli editori che sono l’asse portante della manifestazione. Un appuntamento prestigioso che arricchisce l’offerta culturale della città, alimentando l’amore per la lettura. Il tema di quest’anno è l’identità, un concetto espresso nell’ambito di Madre Mediterraneo – Festival delle Identità che si è svolto lo scorso fine settimana a Trapani e che ha visto alternarsi sul palco storie, visioni e suggestioni in forma di teatro, musica e parole.

SEGUICI SUI SOCIAL

© 2022 – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.