ELEZIONI REGIONALI: TRA NEW ENTRY E RICONFERMATI VINCE IL CENTRODESTRA

di Viviana Sammito

Le elezioni regionali in Sicilia sono lo specchio, in parte, dell’esito delle politiche: Fratelli d’Italia si conferma il partito più votato anche nell’isola con il 15,03%, Forza Italia è il secondo a livello regionale con il 14,72%; a seguire c’è il Movimento 5 stelle che ha ottenuto il 13,49% dei consensi e poi il partito democratico a cui gli elettori hanno dato il 12,57% della fiducia, e per la coalizoni con cento passi ha ottenuto il 15,57% dei voti. Risultati eccellenti, anche a livello nazionale, per Cateno De Luca, arrivato secondo alla corsa per la presidenza della regione: la sua lista De Luca sindaco di Sicilia – Sud chiama Nord che ha ottenuto il 13,905 dei voti e tutta la coalizione il 18,616%. La coalizione di centrodetsra ha intascato il 49,803% delle preferenze per le liste: prima l’italia, dc, e popolari e aunomisti navigano sul 6%. la ripartizione degli scranni con i 70 parlamentari a palazzo dei normanni è così suddivisa: 11 seggi spettano al partito di Giorgia Meloni e 11 a quello di Berlusconi, 11 al Movimento 5 stelle, 11 al Pd, 6 alla lista de luca sindaco di sicilia e 4 seggi la dc, altrettanti per i popolari e autonomisti, e per il partito di Salvini. Fin qui sono 62 i parlamentari ai quali si aggiugnono quelli inseriti nel listino del Presidente che sono 6 come premio di maggioranza, con il presidente e uno che è lo scranno che spetta per legge a Cateno de luca, secondo più votato al governo della regione. In totale sono 41 i deputati della maggioranza. Il parlamentare rgeionale più votato in sicilia è luca sammartino con prima l’italia di Salvini che ha 20.918 consensi che gli consentono di ottenere il pass per tornare a sedere sgli scranni di palazzo dei normanni. Cateno de luca candidato, anche all’ars in provincia di Messina, ha guadagnato 14.044 consensi, E’ la provincia di Catania che fa il miglior bottino dei deputati più apprezzati: Gaetano Calvagno a Catania con fratelli d’italia ha ottenuto13.785; 12.841 consensi sono andati all’assessore dell’autostrada del sud est, il forzista marco falcone e al nipote dell’ex presidenza della regione siciliana, raffaele kombardo, peppe lombardo che ha porta 13.586 al partito popolari e autonomisti. Sebastiano venezia del pd ha ottenuto 12.528 ed è stato eletto a enna. Ignazio Abbate, già sindaco di Modica, per la prima volta è deputato refgionale dopo avere ottenuto 12.493 prefrenze. Tra i favoriti c’è anche il già assessore regionale alla pubblica istruzione, alesandro aricrò, che al partito della meloni ha consegnato 11.453 voti. Lej eux sono faits, l’insediamento dell’ars potrebbe avvenire tra un mese, fine ottobre e inizio novembre: i parlemnarri devono prima consumare il passaggio della firma in rpeferrtura, il presidente si dece insediare e nominaere i componenri della suia giunta.

SEGUICI SUI SOCIAL

© 2022 – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.