ELEZIONI REGIONALI: ULTIME BATTUTE DI CAMPAGNA ELETTORALE

da Katjuscia Carpentieri

Ultime battute di campagna elettorale in Sicilia. Renato Schifani ha annunciato che terrà per se la delega sulle isole affinchè i cittadini che possano essere tutelati al massimo, vista la carenza di personale sanitario e di strumentazioni e, sul fronte dei trasporti, dei collegamenti diretti che risultano insufficienti e non sempre corrispondenti ai reali bisogni della popolazione residente”.

Schifani punta anche sull’energia ed in particolare sull’autonomia energetica. il candidato del centrodestra ha dichiarato Lavorerò per accelerare le procedure, ma già il sindaco di Gela, Lucio Greco, si è dimostrato sensibile e ha assicurato che le autorizzazioni di parte comunale saranno pronte in tempi brevi e l’Eni è pronta a partire.

Il candidato alla presidenza per Sicilia Vera Cateno De Luca continua la sua campagna elettorale
Ovunque siamo stati abbiamo trovato le piazze piene di gente. La partecipazione è stata straordinaria. Abbiamo fatto del nostro meglio, non ci siamo risparmiati e lo abbiamo fatto perché la nostra è
una missione: cambiare tutto finalmente”.Domani è in programma il comizio a Messina in Piazza Duomo alle ore 22. La chiusura della campagna elettorale si terrà a Palermo,
venerdì 23, in piazza Politeama

e ieri a Palermo comizio in piazza Politeama di giorgia Meloni, non sono mancati i contestatori fermati in tempo dalle forze dell’ordine prima che entrassere in piazza.
“Io sono la più insultata d’Italia e gli insulti non mi spaventano, ma non accetto la violenza e che si venga a provocare. Questo è un atteggiamento irresponsabile e vergognoso e che il Pd attacchi il suo ministro Lamorgese che ha garantito un comizio, lo trovo vergognoso e surreale. Credo che la
sinistra debba fare i conti con la propria coscienza”. (ANSA).

comizio anche per Caterina Chinnici, candidata alla presidenza della Regione siciliana, stasera in piazza Don Diego a Pedara per illustrare il suo programma, saranno presenti i candidati alle regionali e
alle politiche del Partito Democratico. In chiusura l’intervento di Caterina Chinnici e del segretario
regionale del PD siciliano, Anthony Barbagallo.

Gaetano Armao, Candidato Terzo Polo incontra vertici Confcommercio. Nel corso dell’incontro Armao ha sottolineato che “in Sicilia le ZES sono state implementate, su mia proposta, da ulteriori vantaggi fiscali così da da definirle super ZES. La stessa cosa è avvenuta per le misure del governo nazionale che vanno sotto il nome di “Resto al Sud” cui si aggiungono in Sicilia i vantaggi fiscali per le imprese siciliane altra proposta che mi sento di avanzare – ha aggiunto – è la necessità di estendere le ZES alle zone turistiche che oggi non sono comprese”.

“Ai commercianti e alle imprese bisogna dare presto risposte su strade, sburocratizzazione,
infrastrutture, turismo e, soprattutto, sul caro bollette. Per cercare di varare un provvedimento contro il caro energia, che sta mettendo a serio rischio la sopravvivenza di parecchie imprese, eravamo ponti a raccogliere la proposta di Confindustria e a stoppare la campagna elettorale e lo abbiamo
dichiarato pubblicamente, ma è seguito il nulla”. Lo ha detto il candidato M5S alla presidenza della Regione Nuccio Di Paola in collegamento da remoto all’incontro con Confcommercio a
Palermo che ha assicurato la totale disponibilità a mettere al centro del nuovo governo la questione delle strade, quella della lotta alla burocrazia quella della digitalizzazione per mettere veramente in rete servizi al cittadino e alle imprese, e quella sul turismo.

“Se dovessi essere eletta Presidente della Regione Siciliana, mi impegno sin dal primo giorno di insediamento a fare quanto in mio potere per l’attuazione integrale dello Statuto e a pretendere che alla Sicilia e ai siciliani vengano garantiti tutti i diritti costituzionali previsti da esso e fino ad ora negati con la complicità della classe politica e dirigente che ha occupato indegnamente gli scranni istituzionali”. così il documento che Eliana Esposito, candidata alla presidenza della
Regione per “Siciliani liberi”, ha voluto redigere e firmare.
Particolare attenzione pone la Esposito verso tutti quei siciliani, anche di seconda e terza
generazione, emigrati in altri Paesi:

SEGUICI SUI SOCIAL

© 2022 – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.