SANITA' - ASSISTENZA, LA DENUNCIA DI AMMATUNA

di Marco Scavino
60 visite

Sindaco di Pozzallo, ‘città senza presidi sanitari’
PALERMO
(ANSA) – PALERMO, 09 LUG – “In una città di 20mila abitanti e piena di turisti, sono quasi inesistenti i servizi sanitari di emergenza-urgenza. Nella postazione del Pte quasi tutti i turni dei medici sono scoperti. Del servizio di guardia medica turistica nemmeno a parlarne, il servizio di guardia infermieristica turistica non è ancora partito”. Lo dice il sindaco di Pozzallo (Ragusa), Roberto Ammatuna. “Le decine e decine di cittadini e turisti, specialmente nelle ore pomeridiane, anche per patologie di lieve entità, non trovano un medico a cui rivolgersi e sono costretti a recarsi al pronto soccorso di Modica che già vive momenti di grande criticità. Così non può continuare. In questo modo non è in pericolo solo la salute ma anche la vita di tanti pazienti”, conclude il sindaco. (ANSA).

a margine del convegno su “Attuazione del Dm 77/2022 per lo sviluppo dell’assistenza territoriale nella Regione Sicilia”
L’assessore Volo ha anche sottolineato che “la Sicilia è già abbastanza avanti dal punto di vista delle pratiche, abbiamo ricevuto i complimenti dal ministero perché siamo una delle prime regioni ad aver esaurito tutti i passaggi amministrativi legati al decreto ministeriale sull’assistenza territoriale”.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.