29 Maggio 2024
vm

GIORNO DELLA MEMORIA - COMMEMORATI MORO, IMPASTATO E LIVATINO

di Marco Scavino
101 visite

Un giorno di commemorazione e riflessione. Delle tre figure rievocate due sono siciliane ed hanno dato grande testimonianza di forza libertà e rispetto tanto da diventare immortali. Nel “Giorno della Memoria” per le vittime del terrorismo e delle stragi, istituito dal Parlamento nel 2007, la presidente del Consiglio ricorda le tre vittime legate dalla data del 9 maggio: Aldo Moro, presidente della Dc assassinato dalle Brigate rosse, Peppino Impastato, giornalista e attivista ucciso dalla mafia; Rosario Livatino, magistrato assassinato dalla Stidda e beatificato il 9 maggio 2021.
lA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO GIORGIA MELONI SCRIVE SU X Non dimentichiamoli e facciamo tesoro dei loro insegnamenti. Lo dobbiamo a tutte le vittime innocenti, a chi ha sacrificato la propria vita per la nostra libertà. Lo dobbiamo a noi stessi, alla nostra storia, alla nostra Patria e ai nostri figli, a chi c’era prima di noi e a chi ci sarà dopo di noi. Lo dobbiamo all’Italia e ai valori che amiamo.
“Il nostro pensiero – aggiunge – si posa con dolore su tutte le vite spezzate dalla violenza criminale e sulle ferite profonde che quelle morti hanno lasciato nella storia del nostro Paese. Chiunque sia impegnato nelle istituzioni deve profondere il massimo sforzo per contrastare la barbarie del terrorismo, ancor più in una fase storica come quella attuale, in cui le scorie di certi retaggi che pensavamo sconfitti con il Novecento premono nello scenario internazionale e, a cascata, anche in quello interno”.

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.