30 Maggio 2024
vm

SICCITA' - IN ARRIVO DISSALATORI E NUOVI POZZI

di Marco Scavino
392 visite

Nuovi pozzi e rigenerazione di altri e sorgenti esistenti, pulizia delle traverse dei corsi d’acqua, dissalatori mobili e piccoli interventi per il ripristino delle autobotti comunali. Sono alcune e più rapide soluzioni individuate dalla cabina di regia regionale per l’emergenza idrica, riunita oggi pomeriggio a Palazzo d’Orléans. La struttura, presieduta dal governatore siciliano, coordinata dal capo della Protezione civile regionale e che riunisce competenze tecniche, accademiche e scientifiche, sta mettendo a punto il piano di interventi e dei relativi costi da inviare a Roma per la valutazione dello stato di emergenza nazionale per la siccità, già richiesto dalla giunta regionale. Avviati tavoli in tute le province con Genio civile, Protezione civile, Autorità di bacino e Consorzi di bonifica. Si lavora alla rigenerazione di una cinquantina di pozzi e sorgenti esistenti ad uso idropotabile, ma anche alla individuazione di nuovi siti e allo sfangamento di torrenti. Sul fronte dissalatori si lavorerà nell’immediato con l’acquisto e l’installazione di moduli mobili nei siti esistenti, nell’attesa di poter procedere alla sostituzione degli impianti fissi a Porto Empedocle, Trapani e Gela. Si punta alla riparazione di alcune paratie su Ponte Barca per rimediare ai disagi della piana di catania. Un altro sostegno per l’agricoltura potrà arrivare, una volta dichiarato lo stato di emergenza nazionale, anche da eventuali deroghe per l’utilizzo dei fondi del Psr.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.