27 Maggio 2024
vm

SICCITA' - LE PAROLE DI LOLLOBRIGIDA, LA CONDANNA

di Marco Scavino
86 visite

Le parole del Ministro Lollobrigida pesano e non mancano le reazioni. Quella che per alcuni è una gaffe per altri è compiacenza. Il caso ieri durante il question time. Il Ministro all’agricoltura francesco Lollobrigida rivolgendosi ad un senatore ha detto “Per fortuna quest’anno la situazione legata alla siccità colpisce molto di più alcune regioni del Sud, in particolare la Sicilia e per fortuna molto meno le zone dalle quali lei proviene, ma che producono un valore del vino eccezionalmente rilevante”. Per il PD si tratta di una affermazione deplorevole e offensiva di cui un ministro della Repubblica si dovrebbe quanto meno vergognare”. Per il segretario del Pd Sicilia, Anthony Barbagallo Lollobrigida deve fare una cosa e una soltanto: dimettersi con effetto immediato. Per il Movimento 5 stelle “Ancora una volta il ministro Lollobrigida non perde occasione per celare la sua grettezza e razzismo nei confronti del Sud, come del resto è ovvio che faccia il suo partito. La sua risposta sulla siccità che ‘per fortuna’, parole del ministro, ‘ha colpito il sud’ è la palese dimostrazione che il governo Meloni favorisca le regioni del nord e goda addirittura se il Mezzogiorno è in difficoltà, evidenzia il coordinatore dei 5 stelle in sicilia nuccio di paola. Si tratta di un fatto gravissimo che tutti i siciliani devono conoscere. A difendere il Ministro, tra gli altri, il Presidente del Senato. Ignazio La russa, oggi a Catania per un evento di confindustria ha detto Sono certo che lui volesse dire ‘c’è andata male perchè ha colpito la Sicilia, poteva andare peggio se avesse colpito tutto il resto dell’Italia’.

– conclude Barbagallo – E provare vergogna per quanto affermato nel silenzio – tanto imbarazzato quanto complice – di tutti i rappresentanti del suo partito e dell’intero centrodestra”.

“Cari amici siciliani rallegriamoci, il ministro Lollobrigida dice che quest’anno ‘per fortuna’ la siccità colpirà soprattutto il Sud”. E’ quanto afferma la senatrice del MoVimento 5 Stelle in commissione Bilancio Ketty Damante. “Al Ministro dell’Agricoltura ‘per caso’ diamo una notizia, la siccità in Sicilia è una costante e, anziché lanciarsi in affermazioni tanto ridicole, si adoperi perché i cittadini non debbano più fare la fila davanti le autobotti. Non basteranno i 20 milioni stanziati qualche giorno fa, servono interventi e infrastrutture idriche per cui Il Pnrr ha già destinato risorse importanti. Sempre che al governo ne siano capaci”, conclude.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.