VACCINI PEDIATRICI - LEGA, NO OBBLIGO. MEDICI: “PERICOLOSO”

di Sarah Donzuso
74 visite

Basta obbligatorietà per i vaccini pediatrici ma solo una raccomandazione.
È questo in sintesi il contenuto di un emendamento al decreto liste d’attesa presentato da un deputato della Lega, obbligo che prevede a oggi una serie di vaccini fino ai 16 anni per evitare focolai.
I vaccini obbligatori sono ad esempio contro poliomielite, difterite, tetano, epatite B, pertosse, morbillo, rosolia, parotite, varicella, meningococco B e C.
Oggi si decide se tale emendamento è ammissibile. Ma intanto i medici sono preoccupati per quello che potrebbe accadere se si togliesse l’obbligatorietà

Int

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.