17 Giugno 2024

POZZALLO - PERPLESSITA’ SU RISCHIO CROLLO

di Viviana Sammito
302 visite

Troppi punti oscuri e in sospeso sul rischio crollo dei lotti 12,13 e 14 delle palazzine di edilizia popolare in piazzale libertà a pozzallo le cui famiglie sono state raggiunte da un’ordinanza di sgombero. Forse non è neanche convinto il capo della protezione civile regionale, salvo cocina, al quale stamattina il sindaco di Pozzallo, Roberto Ammatuna, ha inviato una lettera con allegata la documentazione in possesso agli uffici comunali sulle condizioni degli stabili. Il primo cittadino ha chiesto al numero uno della protezione civile di richiamare i tecnici: ovvero vigili del fuoco, prtezione civle e genio civile dle terreitorio ibleo, le cui valutazioni hanno determinato l’ordinanzna di sgombero, al fine di dare un’indicazione per riconsiderare questa vicenda che brucia sulle pelle di 48 famiglie.

Da una relazione non tecnica della betontest in nostro possesso era emerso che non ricorrono gli estremi per lo sgombero degli edifici. E mentre si discute se somgberare o no le famiglie il presidente della regione, renato schifani, con una nota di ieri ha comunicato che sta valutando la situazione per cercare di intervenire a supporto del Comune di Pozzallo per alleviare il disagio delle numerose famiglie interessate dall’ordinanza di sgombero emanata dal sindaco. Come Regione ipotizziamo di attivare nel più breve tempo possibile un aiuto economico a fronte delle spese di affitto e di trasloco che gli inquilini sfollati dovranno sostenere”.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.