DIRIGENTI SCOLASTICI - POLEMICA PER CONCORSO IL 23 MAGGIO

di autore
186 visite

La notizia è di qualche giorno fa, ma la polemica esplode solo oggi. Il ministero dell’istruzione ha reso noto che si svolgerà giovedì 23 maggio la prova preselettiva del concorso ordinario per dirigenti scolastici. Ci sarà un turno unico su tutto il territorio nazionale dalle ore 14,30 alle ore 15,45. Peccato che questa data sia quella che, soprattutto in Sicilia, ma un po’ in tutta Italia, è legato alla commemorazione della strage di Capaci, con iniziative da nord a sud che vedono protagonisti anche i ragazzi delle scuole. Per Antonello Cracolici, presidente della commissione Antimafia all’ARS, si tratta di una disattenzione clamorosa del ministero. “Il 23 maggio è la giornata della memoria laica – dice – il rischio che corriamo è che la lotta alla mafia torni ad essere un fatto esclusivamente siciliano. O prendiamo coscienza che la mafia è un fatto nazionale e internazionale o non saremo pronti al contrasto”. Anche alcuni docenti palermitani sono sul piede di guerra, affinchè nessuno tocchi il 32esimo anniversario della strage di Capaci. Il ministero ha chiarito, attraverso un comunicato, che “la scelta di fissare in tutta Italia la fase preselettiva del concorso per dirigenti scolastici in data 23 maggio risponde a precise esigenze tecniche e organizzative legate alla disponibilità delle postazioni informatiche nelle scuole che sono sedi di svolgimento del concorso. Infatti, si sono dovute evitare le giornate del mese di maggio maggiormente impegnate dalle scuole per lo svolgimento delle prove Invalsi”. Secondo il ministero, il concorso non interferirà con le commemorazioni anche perchè “in Sicilia saranno coinvolti solo 2.470 docenti su quasi 25mila. Inoltre la direzione generale ha scelto di far svolgere il concorso fra le ore 14.30 e le 15.45 consentendo così anche ai partecipanti e al personale addetto alla vigilanza di aderire alle manifestazioni previste”. In realtà, così non è. L’iniziativa del coordinamento sociale antimafia, ad esempio, ha fissato per le ore 15 l’inizio del corteo che raggiungera l’Albero Falcone, partendo dalla Facoltà di Giurisprudenza.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.