ETNA E STROMBOLI - RIAPRE SCALO, “E’ EMERGENZA NAZIONALE”

di Viviana Sammito
46 visite

Riaperto totalmente l’aeroport Fontanarossa di Catania, dopo le esplosioni della cenere vulcanica dall’Etna, e sono stati ripristinati tutti i servizi. Lo ha comunicato nel primo pomeriggio la Sac, la società di gestione dell’aeroporto di Catania che però ha anche chiarito che con le compagnie aeree e tutti gli handler operanti sullo scalo, confida nel ripristino dei regolari collegamenti aerei anche se potrebbero verificarsi alcuni temporanei eventuali ritardi dovuti alla riorganizzazione delle operazioni. Mentre catania sta rientrando verso la normalità, la protezione civile regionale ha alzato il livello di allerta a stromboli che è rosso per le esplosioni sul vulcano Stromboli. Il governatore, renato schifani, è pronto a chiedere stato di emergenza nazionale. «Stiamo seguendo l’evoluzione della situazione in costante contatto con il capo della nostra Protezione civile, Salvo Cocina, che, a sua volta, è in rapporto con la Protezione civile nazionale, la prefettura di Messina, il sindaco di Lipari, l’Ingv e le altre componenti del sistema di Protezione civile», ha dichiarato il presidente. Il sindaco di Lipari, Riccardo Gullo, ha disposto con ordinanza il divieto di scalata allo Stromboli e di avvicinamento e sosta in prossimità delle spiagge in orario notturno. Vietato inoltre l’approdo per le imbarcazioni di turisti che si recano sull’isola per le escursioni giornaliere.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.