CATANIA - TRANTINO RISPONDE AI CITTADINI

di Sarah Donzuso
101 visite

Il 29 maggio 2023 venne eletto, il 5 giugno Enrico Trantino si insediò alla guida di una città, Catania, non certo semplice da governare e con una eredità assai difficile.
Un anno dopo sono ancora tanti i problemi della città, come tra l’altro evidenziato ai nostri microfoni proprio dai cittadini che chiedono, ad esempio più attenzione per le periferie, più sicurezza e più pulizia. A partire dalla differenziata che si ferma sempre a percentuali non soddisfacenti

Int
Annunciando nuove attività di sensibilizzazione, ci sono altre questioni che i cittadini pongono come più attenzione alle periferie e più sicurezza

Int

Tra le altre ferite aperte corso martiri della libertà: qualche mese fa una diffida ai privati ma ancora tutto fermo. La buona notizia riguarda, finalmente, piazza della Repubblica che verrà riqualificata. Ma il resto?

Int

Tra gli obiettivi di crescita annunciati proprio all’indomani dell’elezione la zona industriale: per adesso tanto abbandono con un concorso di colpa anche della regione.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.