PONTE SULLO STRETTO - UN ANNO FA LA NOMINA DEL CdA

di Viviana Sammito
50 visite

Un anno fa la nomina del consiglio di amministrazione della società “Stretto di messina”: Il ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Matteo Salvini ha oggi incontrato l’Ad Pietro Ciucci: sul tappeto il tema del Ponte sullo Stretto con l’obiettivo di avviare i lavori da quest’anno, tenendo presente – si legge nella nota del Mit – l’obiettivo di iniziare i lavori nel 2024″. Il Ponte sullo Stretto – secondo le previsioni di Salvini e le stime degli ingegneri- dovrebbe essere pronto nel 2032 secondo aquello che dicono gli ingegneri. Creerà  più di 100mila posti di lavoro”, ha ribadito il leader della Lega. Pietro Ciucci ha rivendicato la “validità del progetto che non viene messa in discussione, tantomeno l’elevatissimo livello scientifico e ingegneristico degli studi condotti” L’analisi costi benefici, sviluppata sulla base delle Linee guida europee e nazionali, ha mostrato che la realizzazione del ponte è in grado di contribuire in maniera molto significativa al miglioramento del benessere collettivo, apportando significativi benefici netti alla collettività nazionale, con ricadute positive sia economiche che ambientali.
A livello complessivo, nell’arco temporale 2024-2063, si stima – secondo uno studio della società – una riduzione di circa 12,8 milioni di tonnellate di C02. Il progetto definitivo, corredato da più di 1000 elaborati sul tema dei cantieri e della viabilità locale, tiene conto di itinerari, trasporti e traffico. Questi aspetti saranno ulteriormente sviluppati in sede di Progetto esecutivo in stretta collaborazione con il Territorio con l’obiettivo di ridurre al minimo i disagi.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.