NOTO - “VISION 2030” VERSO LA CONCLUSIONE

di Katjuscia Carpentieri
94 visite

La 2° edizione di Vision 2030, il Festival del Cinema Sostenibile diretto da Giulia Morello, prodotto da Smile Vision in partnership con Dire Fare Cambiare, Tadàn Produzioni e Cleverage, che si tiene annualmente a Noto sta per concludersi. Il Festival vede in gara 11 documentari e 23 cortometraggi. Il cuore del festival, propone un’accurata selezione di film documentari e cortometraggi che, non solo riflettono il tema centrale della sostenibilità, ma che sono anche esemplari nell’adozione di pratiche di produzione eco-compatibili, rispettando rigorosi protocolli ambientali. Ingara 11 documentari e 23 cortometraggi

Giulia Morello Direttrice artistica del Festival

Numerose saranno le proiezioni dei corti e dei film in concorso che animeranno il Teatro Tina Di Lorenzo in Piazza XVI Maggio nella penultima giornata di Kermesse. Si inizia alle 10.00 con Assunta di Luana Rondinelli, che tratta tematiche delicate come l’affido familiare e la violenza domestica; Tra i documentari proiettati: Near Light di Niccolò Salvato, una storia di riscatto;

Federica Alderighi, Co-produttrice del Festival con Tadàn produzioni

La penultima serata del festival si concluderà con la cerimonia di premiazione, alle 20.30, mentre la giornata conclusiva di Vision 2030, prevista per domenica 9 giugno inizierà alle 10.00 con l’escursione Noto Antica in collaborazione con Legambiente presso Cala Bernardo.

Carlo Aragona Co-produttore del Festival con Cleverage;

Giovanni Stella Produttore e Ideatore del Festival con Smile Vision.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.