20 Maggio 2024
vm

SIRACUSA - CHIUSO PROCESSO “TONNARA”

di Marco Scavino
71 visite

Nove condanne ed un’assoluzione in Corte d’Appello a Catania nei confronti degli imputati arrestati nell’operazione Tonnara e accusati, a vario titolo, di associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga. Il gruppo criminale operava nell’area di Santa Panagia, zona nord di Siracusa. L’operazione Tonnara è scattata all’alba del 27 febbraio 2018, portata a termine dai carabinieri del comando provinciale nell’ambito dell’inchiesta della Procura distrettuale di Catania del 2018. Condannati Vincenzo Buccheri a 10 anni e 3 mesi; Dario Caldarella a 10 anni e 3 mesi; Marco Maieli a 5 anni e 6 mesi; Antonio Rizza a 16 anni e 6 mesi; Ivan Rossitto a 12 anni ed un mese; Pasquale Graziano Urso a 4 anni; Raffaele Ballocco a 13 anni e 4 mesi; Danilo Briante a 24 anni; Gaetano Maieli a 12 anni. Assolta Giuseppina Riani per non aver commesso il fatto. Secondo la direzione distrettuale antimafia, che ha coordinato l’indagine, al vertice del gruppo ci sarebbero stati Rizza e Briante che avrebbero organizzato agli spacciatori “in veri e propri turni di lavoro”, per garantire le cessioni delle dosi di sostanza stupefacente durante l’intera giornata”. Una tesi rigettata dagli indagati, per i quali non sussisteva alcuna struttura verticistica in grado di controllare il commercio di droga nel rione della Tonnara, al centro, in passato, di altre inchieste contro il traffico di sostanze stupefacenti.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.