SCICLI - INCENDIO IN CASA, SALVATO UN 70ENNE

di autore
172 visite

Fiamme nella tarda serata di ieri in un’abitazione di via Goito a Scicli. Sul posto, insieme ai vigili del fuoco, i carabinieri di Modica, che hanno salvato l’unica persona rimasta bloccata in casa, un 70enne, e hanno messo in sicurezza l’area. Quando i militari sono giunti sul posto le fiamme erano alte e una densa nube di fumo fuoriusciva dall’immobile. Il povero anziano era riverso a terra e privo di sensi, i Vigili del Fuoco non erano ancora arrivati, per cui sono stati i militari a prestare le prime cure e a trascinarlo all’esterno dell’abitazione, in modo da attendere l’intervento del personale medico. Al contempo, hanno provato a spegnere le fiamme che avevano già avvolto parte dell’abitazione, con l’utilizzo di un estintore, evitando che potessero espandersi a tutto l’edificio coinvolgendo quelli del vicinato. Sulla base degli accertamenti effettuati dai Vigili del Fuoco, l’incendio è partito da una candela lasciata accesa. L’anziano è stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Modica e da lì, dopo le prime cure, è stato trasferito in prognosi riservata al Centro Grandi Ustionati di Catania con l’elisoccorso. Ha riportato ustioni sul 15% della superficie corporea ed è ora ricoverato nella Rianimazione dell’ospedale Cannizzaro. Anche i carabinieri sono rimasti lievemente intossicati a causa dell’inalazione dei fumi. Guariranno in pochi giorni.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.