20 Maggio 2024
vm

VIOLENZA DOMESTICA - INTERVENTI DEI CC NELLA PROVINCIA IBLEA

di Katjuscia Carpentieri
70 visite

I carabinieri in campo contro le violenze domestiche. Numerosi gli interventi al 112 in provincia di Ragusa. A Modica un uomo di 56 anni che non accettava la fine della relazione con l’ex compagna è passato dalle minacce verbali alle violenze fisiche. La vittima ha chiamato subito il 112 che intervenuti sul posto hanno bloccato ed arrestato l’uomo mentre la donna è stata trasferita al pronto soccorso dell’ospedale modicano per le cure mediche. Ad Acate sempre i Carabinieri sono intervenuti per sedare una lite tra conviventi per futili motivi . Un albanese aveva aggredito la compagna con calci e pugni minacciandola. La donna è stata trasportata all’ospedale Guzzardi e dimessa con una prognosi di 30 giorni. L’uomo è stata deferito per maltrattamenti. A vittoria sono scattati gli arresti domiciliari per un vittoriese per maltrattamenti in famiglia nei confronti dell’ex compagna anche in presenza della figlia minorenne. L’uomo che già in passato era stato raggiunto dal divieto di avvicinamento alla vittima con braccialetto elettronico dopo l’ultimo episodio è stato sottoposto ai domiciliari

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.