PALAZZOLO ACREIDE - L’ULTIMO SALUTO A VINCENZO

di Marco Scavino
409 visite

Voce rotta dal dolore ma fermezza. Paola Carnemolla madre del piccolo vincenzo ha chiesto verità e giustizia dinnanzi una chiesa gremita di gente. Tutta Palazzolo Acreide si è fermata oggi pomeriggio per dare l’ultimo saluto a Vincenzo Lantieri, il bambino di 9 anni morto dopo essere caduto in un pozzo giovedì scorso durante una escursione organizzata da un campo estivo. A celebrare i funerali l’Arcivescovo di Siracusa Monsignor Francesco Lomanto che ha espresso il sostegno nel dolore a mamma paola, papà salvatore, i fratelli, la sorella e il nipote di Vincenzo e a tutti coloro colpiti dal terribile lutto.

La Basilica di San Sebastiano si è presentata gremita di gente. Ad attendere la piccola bara bianca al di fuori della basilica palloncini bianchi fatti volare in cielo e una composizione a forma di rosario. In tanti compresi i familiari indossavano una maglietta bianca con una stampa ritraente il volto di Vincenzo. Al termine dell’eucarestia diversi messaggi di vicinanza alla famiglia e di dolore per la tragedia sono stati letti da amici, parenti e conoscenti del bambino. A prendere parola anche la madre del piccolo Vincenzo che con voce rotta dal dolore ha chiesto pubblicamente giustizia. Il bambino è precipitato nel pozzo profondo circa 15 metri L’autopsia ha confermato che Vincenzo è morto per annegamento.“Dopo essere caduto nel pozzo il bambino ha parlato con la madre e il padre, loro lo chiamavano e lui chiedeva aiuto”, ha raccontato un testimone. Sono al momento nove le persone indagate per omicidio colposo, tra cui il proprietario del terreno in cui si trova il pozzo e l’educatrice che ha provato a salvare il bimbo lanciandosi nel pozzo.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.