GIOIOSA MAREA - MALTRATTAMENTI, UN ARRESTO

di Veronica Puglisi

Continui episodi di maltrattamenti fisici e psicologici nei confronti della anziana madre e del compagno della donna a partire da giugno fino all’arresto avvenuto ieri da parte dei carabinieri di Gioiosa Marea. A finire in manette un 58 enne, con precedenti di polizia, ritenuto responsabile di maltrattamenti , resistenza a un pubblico ufficiale, danneggiamento, tutti aggravati, oltre che di violenza sessuale. Il culmine delle violenze nei giorni scorsi . L’uomo, in evidente stato di alterazione psicofisica, si è opposto all’intervento dei carabinieri rivolgendo loro minacce e tentando di colpirli, danneggiando infine l’autovettura colpendola ripetutamente. Le indagini hanno appurato come l’uomo nel corso del tempo, avesse sottoposto in un totale stato di assoggettamento e frustrazione la madre e il compagno tanto da indurre quest’ultimo ad allontanarsi dall’abitazione. Il 58enne inoltre dovrà rispondere di violenza sessuale nei confronti di una donna con la quale era venuto in contatto, costretta a subire atti sessuali. L’uomo è stato condotto nella Casa Circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto.

SEGUICI SUI SOCIAL

© 2022 – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.