VITTORIA - “SAMEH AVEVA TANTI SOGNI”

di Viviana Sammito
3,8K visite

E’ una tragedia annunciata: è stata travolta dal dolore anche marwa sayadi, giovane mamma tunisina che vive a vittoria, amica di Sameh, la 34enne deceduta per le gravissime ustioni provocate dal rogo appiccato dal fratello con gravi problemi psichici. A Marwa l’abbiamo conosciuta dopo il 9 febbraio 2021: un’altra data che ha segnato un’altra tragedia quella della perdita della figlia jassmine a seguito di una challenge. Marwa, che ha preferito non apparire in video, ha riferito che Sameh le raccontava spesso delle insidie e dei timori che preoccupavano quotidianamente la famiglia a causa dei problemi di salute mentale e forse non avrebbe dovuto neanche convivere con u suoi familiari. L’ultima denuncia risale a qualche settimana fa quando sameh aveva raccontato di avere subito aggressioni. un’altra sorella, quella dui 27 anni, si èslavata erchè studia all’univesitàa torino. Sameh si era costruita la sua vita a Vittoria, aveva il suo lavoro, la sua indiopendnenza economica, era ambiziosa, solare, aveva tante amiche. Le stesse che hanno lanciato una raccolta fondi su gofound me pe aiutare economciamente l’unica sopravvisuta a sostenere le spese per il suo percorso formativo. gli altri familiari, il papà e la figlia più piccola di 19 anni,che rimanfono in terapie intensive nella speranza che possano sopravvivere. marwa ha voluto condividere, per mantenere vivo il ricordo, alcuni scatti di m omenti felicie e spensierati com same. adesso non rimane che pregare per il padre e la figlia che stanno lottando tra la vita e la morte

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.