ETNA - AEROPORTO, POSSIBILI RITARDI

di Katjuscia Carpentieri
214 visite

Si potrebbero verificare ritardi o cancellazioni all’aeroporto di Catania dopo le misure di sicurezza operativa applicate nelle prime ore di oggi per l’attività vulcanica dell’Etna. Lo rende noto la SAC, società di gestione dello scalo internazionale etneo sottolineando che “l’Unità di crisi ha disposto la revoca di tutte le prescrizioni e il ripristino di tutti i servizi e dei regolari collegamenti aerei”. La Sac invita i passeggeri a “contattare direttamente le compagnie aeree per verificare lo stato del proprio volo”. L’Ingv, ha emesso un avviso per il volo, un Vona, di colore rosso, nonostante questa nuova fase eruttiva dell’Etna l’aeroporto internazionale Vincenzo Bellini è operativo, un volo della WizzAir proveniente da Tirana dirottato a Palermo e due easyJet da Napoli e Genova cancellati.
Intanto l’INGV registra un graduale incremento dell’attività stromboliana a carico del cratere Voragine dell’Etna, che era ripresa nel pomeriggio di ieri. Il modello previsionale della dispersione dell’eventuale nube eruttiva indica una direzione Sud. L’ attività produce delle emissioni di cenere che, in accordo con il modello previsionale, si disperdono in direzione Sud. L’ampiezza media del tremore vulcanico, dopo un graduale incremento osservato a partire dalle 20 di ieri, ha raggiunto il livello alto, con un andamento in crescita.

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.