RIFORMA GIUSTIZIA - ANM: “NON RISOLVE I PROBLEMI”

di Sarah Donzuso
116 visite

Int
GIANCARLO CASCINO
PRES ANM CATANIA
Lo afferma il presidente etneo dell’associazione nazionale magistrati Giancarlo Cascino commentando il disegno di legge sulla riforma della giustizia che ha avuto l’ok da parte del Consiglio dei Ministri. Tra i punti chiave, che è anche il più contestato, l’introduzione della separazione delle carriere tra magistrati requirenti e giudicanti. Ciò significa che dopo un periodo di prova unico, i magistrati dovranno scegliere a tutti gli effetti quale carriera, tra le due, intraprendere.
Una riforma che non risolve i problemi della giustizia, innanzitutto quelli legati alla durata – troppo lunga – dei processi, come fa notare CASCINO.
Cosa accadrà adesso?

Int

Ecco perché l’ANM è per l’unicità delle carriere

Int

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.