30 Maggio 2024
vm

PEDALINO - AVVELENATI 4 CANI, UNO SI E’ SALVATO

di autore
156 visite

Macabro ritrovamento di 4 cani di grossa taglia, verosimilmente randagi e privi di microchip, vittime di un presunto avvelenamento a Pedalino. Gli agenti della polizia locale, giunti sul posto a seguito di una segnalazione e accompagnati da una volontaria, hanno trovato le carcasse dei poveri animali ed uno in gravi condizioni, trasferito presso un ambulatorio veterinario e che pare, per fortuna, sia in lenta ripresa. Il sindaco di Comiso, Maria Rita Schembari, si è subito attivata e ha disposto di interrare le quattro carcasse in un’area comunale e di procedere alla bonifica dell’area del ritrovamento. Contemporaneamente, il Comandante della Polizia Locale ha avviato le indagini, inviando alla Procura della Repubblica di Ragusa gli atti consequenziali a carico di ignoti, per l’ipotesi di reato contro “chiunque per crudeltà o senza necessità, cagiona la morte di un animale”.
MARIA RITA SCHEMBARI Sindaco di Comiso

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.