AUGUSTA - PORTO, 10 MLN DI EURO PER DUE GRU

di Veronica Puglisi
101 visite

Un lungo lavoro che ‘salva’ dall’abbandono due strutture mai completate e, utilizzate, a causa di complicazioni nel precedente appalto che hanno dato origine a un contenzioso civile e penale ancora in atto. Si tratta della riparazione di due grandi gru, cosiddette ‘a portale’, con grande capacità e velocità di spostamento, collocate nel porto di Augusta da circa sei anni, monumenti all’incuria. Sono stati consegnati i lavori di un nuovo appalto da 10 milioni di euro, bandito dall’Autorità di sistema portuale del mare di Sicilia Orientale. Un intervento che porterà al raddoppio del potenziale di carico e scarico di container. Era alto il rischio di non poterle più ultimare e utilizzare, ha sottolineato il presidente Francesco Di Sarcina perdendo buona parte dei fondi Pon con cui erano state inizialmente previste. Saranno spostate nel giro di qualche mese.

FRANCESCO DI SARCINA Presidente Autorità Portuale Sicilia Orientale

Di Sarcina annuncia altri interventi che saranno attuati quest’anno come la Rimozione dei relitti che giacciono nei porti di Augusta e Catania

FRANCESCO DI SARCINA

Potrebbe interessarti anche:

SEGUICI SUI SOCIAL

©2022 Video Mediterraneo – Powered by Rubidia. Tutti i diritti riservati | R.V.M. Srl – S.S. 115 Km 339,500 – Modica (RG) | P.Iva 00857190888.